Udinese, mistero Muriel

A Udine c’è un mistero difficile da svelare: quello relativo alle condizioni fisiche di Luis Muriel. Le versioni del giocatore colombiano e dei medici bianconeri sono infatti discordanti lasciando i tifosi friulani interdetti sul destino del calciatore. Muriel ieri sera ha infatti spiegato che per il suo rientro in campo bisognerà aspettare altre 2-3 settimane, spiegando di non vedere l’ora di rientrare e aiutare i compagni. Più calmi invece i medici dell’Udinese che hanno risposto al colombiano frenandone gli entusiasmi: “Capiamo la sua voglia di tornare in campo, ma i tempi non sono quelli rivelati dal giocatore. Dopo il suo tipo di infortunio bisogna ricominciare da capo con la preparazione e andare avanti con cautela. Crediamo che prima di Dicembre non sarà possibile vedere Muriel in campo”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.