Juve, è sfida a Psg e Real per Vietto, talento argentino del Racing

Luciano Vietto, 18 anni, nato il 5 dicembre 1993 nella città argentina di Balnaria (Cordoba), potrebbe presto essere un nuovo talento ammirato in Europa.

Centrocampista del Racing Club di Avellaneda, Vietto ha esordito in Primera Division il 26 ottobre 2011, nel match di “apertura” pareggiato 1-1 con il Lanus. A credere immediatamente in lui, l’attuale tecnico dell’Atletico Madrid, Diego Pablo Simeone.

Alla quinta giornata dell’ “inicial” 2012, Vietto si è reso protagonista contro il San Martin di San Juan: una grande tripletta, che è valsa il 3-1 finale con cui il Racing ha fatto sua la partita. Nell’attuale “inicial”, invece, Vietto vanta già cinque gol in otto incontri disputati.

Inevitabile, secondo molti, il paragone con un altro famoso giocatore argentino, attualmente al Malaga: Javier Pedro Saviola. Vietto, dunque, è il nuovo crack del campionato argentino, un giocatore su cui sembra aver pesantemente focalizzato la sua attenzione il Real Madrid, ma non solo: come riferisce il Diario Marca, sulle tracce del forte centrocampista del Racing ci sarebbero anche Juventus e lo scatenato Paris Saint-Germain. Il prezzo del cartellino si aggira sugli 8 milioni di euro: cifra che, a quanto pare, il Real Madrid sembra disposto a sborsare per far proprio un talento che sta facendo innamorare l’Argentina intera.

Condividi
Nato a Santa Fe', ama il rock, è appassionato di sport e di calcio in particolare. Corrispondente in Argentina per MondoPallone.it, giornalista di Deporfé.