Barcellona, Fabregas ripensa all’Arsenal: “Potevo restare lì”

Lontano dagli occhi, vicino al cuore. Cesc Fabregas, ora in forza al Barça, pensa al suo passato all’Arsenal, ammettendo di aver un bellissimo ricordo dell’esperienza ai Gunners: “Giocare con la maglia del Barça per me è un sogno, ma non ero triste all’Arsenal. Ho vissuto per anni in quella che per me è la città più bella del mondo giocando in una squadra incredibile con un grande allenatore e molti fan che mi adoravano. Non era una questione di vita o di morte lasciare l’Arsenal. Se il Barcellona non mi avesse cercato avrei passato la mia intera carriera in quel club”.

Condividi
Nato a Corleone l'1 luglio 1995, appassionato di calcio, ha già collaborato con Mondopallone ai tempi del vecchio sito. Collabora inoltre con tuttochampions.it dopo aver scritto anche per sportsbook24.net.