Svaligiata la casa di Lavezzi in Argentina

Al Pocho Lavezzi non gliene va più bene una. Nell’ultima tornata di partite per le qualificazioni Mondiali non è stato convocato dall’Argentina per l’infortunio muscolare che si è procurato in Champions con il Psg e ieri pomeriggio un gruppo di delinquenti gli ha pure svaligiato la casa nella campagna Highland di Pilar. I ladri hanno portato via elettrodomestici, oggetti di valore e anche i soldi che aveva nella cassaforte. Ma, cosa più drammatica, al momento della rapina, i parenti di Lavezzi erano in casa. Non è la prima volta che il Pocho è vittima di questi episodi: l’anno scorso, a Napoli, la fidanzata Yanina fu rapinata in tarda notte in auto, del Rolex ed un braccialetto tennis. Le ciudad de m… sono dovunque nel mondo.

[http://raffaeleauriemma.globalist.it]

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.