Germania, si pensa già al dopo Löw

La Germania si interroga sull’operato di Joachim Löw dopo il 4-4 in rimonta subito in casa contro la Svezia. Il tecnico nonostante il clamoroso scivolone non rischia la panchina, ma difficilmente sarà in grado di restare alla guida della nazionale anche dopo il Mondiale 2014 in Brasile. La federazione sembra infatti decisa a svoltare dopo la competizione mondiale e salutare il tecnico Löw dopo 8 anni. Secondo la Bild il nome più caldo per la successione è quello di Jurgen Klopp, attuale guida tecnico del Borussia Dortmund.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.