Birsa: “Voglio farmi trovare pronto”

Nell’ambito della presentazione del nuovo Platinum Sponsor, Sisal, avvenuto presso il centro Sisal Wincity in via Livorno, i cronisti hanno avuto modo di sentire le parole di tre calciatori, tutti a loro modo importanti, sul momento di forma che il Toro sta attraversando, a dieci giorni dal tonfo interno col Cagliari.

In vista della delicata trasferta di Palermo, Valter Birsa ha predicato umiltà ed etica del lavoro: “Sto lavorando con grande impegno per mettermi al servizio della squadra e del nostro allenatore. L’infortunio è ormai alle spalle, il mio obiettivo è crescere di giorno in giorno così da farmi trovare pronto quando il mister lo riterrà opportuno“. Lo sloveno, arrivato il 31 Agosto dal Genoa in prestito con diritto di riscatto, in passato il più giovane esordiente nella nazionale del suo paese, ha giocato 45 minuti nell’amichevole pareggiata 2-2 nel week-end col Rijeka,

Il terzino Danilo D’Ambrosio, ormai un habitué dell’ambiente, s’è invece soffermato sulla sua collocazione tattica. L’ex Juve Stabia ha giocato sinora a sinistra ma l’assenza in Sicilia di Matteo Darmian gli permetterà di tornare al suo ruolo naturale. Quanto alle prestazioni, nonostante il ko col Cagliari “Questa stagione è cominciata in modo decisamente positivo sia per la squadra, sia a livello personale. Ho ricevuto attestati di stima e di fiducia, ringrazio tutti per i complimenti, ma il campionato è ancora molto lungo e io so come l’aspetto più importante sia quello di mantenere la necessaria umiltà“.

Proprio Matteo Darmian ha confessato infine un certo dispiacere davanti all’idea di saltare proprio la sfida alla sua ex squadra, rincuorandosi con la costante “la presenza di molti tifosi, dimostra quanto affetto ci sia intorno al Toro“. Sul ruolo granata nella Serie A 2012-2013, per il ragazzo cresciuto nel Milan occorre “ragionare di partita in partita, senza pensare ad altro se non a lavorare e allenarci bene“.

Condividi
Sardo classe 1987, ama il rugby, il calcio e i supplementari punto a punto. Già redattore di Isolabasket.it e della rivista cagliaritana Vulcano, si è laureato in Lettere con una tesi su Woody Allen.