Juventus, serve un sostituto per Asamoah impegnato a gennaio in coppa d’Africa

Buone notizie per il Ghana  di Asamoah che dopo la vittoria contro il Malawi si è matematicamente qualificato per la prossima Coppa d’Africa 2013. Dello stesso parere però non sarà la Juventus che dal 19 gennaio al 10 febbraio dovrà fare a meno del centrocampista africano che tanto bene ha fatto fino ad oggi. In casa bianconera allora per sopperire all’assenza dell’ ex Udinese si parla già dei sostituti visti i numerosi impegni della squadra di Conte. Ad oggi i nomi più caldi  sono quelli di Peluso Armerò già corteggiati dalla signora la scorsa estate.

Condividi
Nato a Catania nel 1987, dopo aver conseguito la laurea in Scienze della comunicazione, ha iniziato a collaborare con diversi siti calcistici, occupandosi prevalentemente di calciomercato e calcio internazionale. Email: cbattiato@mondosportivo.it