Riccardo Riccò: “Che paura!”

Riccardo Riccò è stato vittima di un incidente in strada. Venerdì pomeriggio, mentre era in sella alla sua bici, è stato investito da un’auto, che ha provocato la caduta del ciclista, leggere ferite al corpo e un forte trauma commotivo. Questo il risultato del referto medico. Riccò tranquillizza tutti dal suo profilo Twitter: “Una macchina mi ha investito. Ho perso i sensi per 20 minuti. Niente di grave, la testa è bella dura“.

Ricordiamo che, vista la sua squalifica (per auto-emotrasfusione) fino al 2024, probabilmente Riccardo Riccò non potrà più gareggiare nelle competizioni ufficiali: avrà 40 anni al termine della penalizzazione. Salvo eventuali sconti…

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.