Careca: “Il Napoli è da scudetto. E io ero meglio di Cavani”

Parla Antonio Careca, nelle vesti di testimonial dell’evento organizzato dall’UEFA, che ha visto il trofeo della Champions League ospitato per un giorno a Napoli. E’ fermamente convinto che il Napoli possa finalmente ambire al suo terzo scudetto: “Credo che il Napoli sia pronto a vincere lo scudettoPenso possa arrivare già quest’anno, è già da un paio di stagioni che ci provano“. E sulla sfida-scudetto del 20 Ottobre tra Juventus e Napoli si esprime così: “La gara con la Juve? Penso sia presto per parlare di sfida scudetto, ma chi vince può fare un bel salto. Si tratta di due bellissime squadre. Credo che la Juve abbia più responsabilità e anche un po’ più di determinazione per vincere dato che gioca in casa. Ma il Napoli ha iniziato il campionato in modo eccezionale”

Infine, spende parole di elogio per Cavani e, sorridendo, si lascia scappare un commento sul paragone tra lui e il Matador: “Cavani è uno che segna sempre, è rapido e veloce nel concludere le giocate. Lui, ora che io sono grasso, è certamente più forte di me. Ma una volta… ero meglio di lui”

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.