Donne: Kim Little regala la Continental Cup all’Arsenal

Soddisfatte sì, sazie mai. Le Arsenal Ladies escono vincitrici dalla finale di FA WSL Continental Cup, grazie all’1-0 inflitto alle usuali rivali del Birmingham. Le campionesse d’Inghilterra, fresche vincitrici anche dei sedicesimi di Champions League, si godono il gol della scozzese Kim Little, che all’82’ è lesta a battere Spencer e allontanare lo spettro dei supplementari. Ennesimo trionfo per le ragazze del Nord di Londra, eppure la stagione delle Blues resta orgogliosa e apprezzabile, vista anche l’FA Cup messa in bacheca.

BRAVE RAGAZZE. In formazione, Parker si affida alla voglia di rivalsa dopo il ko di Verona: la solita Aluko va vicina al gol, sfiorando il palo e impensierendo l’irlandese Byrne. Al 35′, occasionissima per Smith, che su punizione incoccia la traversa, in un disimpegno tecnico notevole e che certo meritava miglior sorte. Blues vicine al vantaggio poco prima dell’intervallo, con ancora Aluko a impegnare Byrne una volta ingannata la trappola del fuorigioco.

TRIONFO TARTAN. Al rientro dagli spogliatoi, la gara seguiva il filone più prevedibile. Col passare dei minuti, l’Arsenal tiene il pallino del gioco: sempre più campo a disposizione e Basset e compagne sono fortunate perché le londinesi mancano di precisione al momento di finalizzare. Spencer si supera su Smith al 68′. È il preludio al gol decisivo, nonostante l’occasione di Williams poco prima: Little, protagonista pure a Londra con la selezione britannica (lei, scozzese, senza le polemiche maschili), spezza l’equilibrio quando di minuti ne mancano davvero pochi. Ecco quindi che le Arsenal Ladies festeggiano l’ennesimo trofeo, arrivato grazie alla superiorità dimostrata nell’arco dei 90′.

Arsenal vincitore di Super League e Coppa di Lega, Birmingham detentore dell’FA Cup: si ritroveranno presto di sicuro, in uno scontro ormai familiare per chi segue il calcio d’oltremanica. Ha diretto la finale l’arbitro Rob Ellis, davanti ai 2.535 spettatori del Underhill Stadium, usuale casa del Barnet FC (League Two maschile).

Condividi
Sardo classe 1987, ama il rugby, il calcio e i supplementari punto a punto. Già redattore di Isolabasket.it e della rivista cagliaritana Vulcano, si è laureato in Lettere con una tesi su Woody Allen. Email: mportoghese@mondosportivo.it