Nasce la “Coverciano inglese”, impianto ispirato a Casa Azzurri

“E’ una giornata storica”. Questo il commento del presidente della Federcalcio di Londra David Bernstein, in riferimento alla presentazione del nuovo centro sportivo federale inglese, che si trova a Staffordshire (nord di Birmingham). Si tratta di un maxi-complesso costato oltre 140 milioni di euro in grado di ospitare tutte e 24 le rappresentative, dalle nazionali più giovani fino alla squadra guidata da Roy Hodgson.

Ispirato alla casa degli azzurri, il National Football Centre a St George’s Park comprende 12 campi di dimensioni regolamentari, di cui cinque riscaldati e uno con la stessa mistura d’erba del campo di Wembley. E poi ci sono pista d’atletica, palestre e un nuovo hotel Hilton dove i Tre Leoni stanno trascorrendo la vigilia del doppio impegno che li attende contro San Marino e Polonia nell’ambito delle qualificazioni mondiali. Questo il commento del principe Williams, accompagnato dalla moglie Kate: “Questo incredibile centro d’allenamento mi ha trasmesso le stesse sensazioni che ho avuto la prima volta che sono entrato nel Parco Olimpico. St George’s Park non solo garantirà i più alti livelli di qualità ma anche lavoro per la gente della zona e una speranza per tutta l’Inghilterra”.

 

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it