Donne: Verona e Tavagnacco a valanga, vola il Brescia

Foto da http://www.bresciafemminile.it

Vincono tutte le grandi, o quasi. Una terza giornata di Serie A ricca di gol ha offerto agli appassionato di calcio in rosa la forza delle favorite, abili a mostrare i muscoli e a prendere confidenza e ritmo con il torneo. Da Sassari a Torino, Sabato all’insegna del gol: Torres, Riviera di Romagna, Verona, Tavagnacco e Brescia hanno confermato i pronostici della vigilia, infliggendo alle rispettive avversarie una batosta non facile da dimenticare.

Al Vanni Sanna, alla Torres non importa chi sia l’avversario: porta inviolata e palla depositata 3 volte nel sacco. Al fischio d’inizio segue subito l’attacco rossoblù, a segno già al 2′ grazie a Manieri su punizione dal limite. Non certo l’ideale per la matricola Napoli CF, tramortita dalla partenza in salita e capace di tirare in porta solo al 20′ con Giuliano. Il raddoppio torresino arriva alla mezzora con Iannella e la partita è già indirizzata. Il pubblico di casa si gode allora le sue ragazze vincenti, in Europa come in Italia. Ancora a segno Iannella al 42′, per il 3-0 finale.

A Torino, le granata padrone di casa ospitano il Verona Bardolino, certo meno stanco del previsto dopo i supplementari di Mercoledì. Effetto Bentegodi o no, le venete sommergono di gol lo sfortunato XI di Nicco, che pure sblocca la situazione con Grassimo portandosi avanti. La reazione del Verona è fulminea e razionale, per via dei gol di Battocchio, Girelli, Carissimi e della doppietta di Pini. Una bella dimostrazione di forza al Primo Nebiolo, che rilancia le ambizioni della squadra di Longega.

Pioggia di reti ed emozioni pure a Brescia, dove in un pomeriggio pirotecnico le Leonesse domanola Lazio (5-2). Lombarde avanti al 7′ con Sabatino, prima del raddoppio ad opera di Gama. Ancora Sabatino al 38′ arrotonda il risultato, mitigato giusto da Berarducci al quarto d’ora della ripresa. Se il gol di Marchese illude le ospiti, ci penserà Prost ad allontanare i cattivi pensieri all’85’.

Negli altri campi, si segnala l’autoritaria affermazione del Tavagnacco a Monza (1-6), mentre Chiasiellis e Mozzanica si fermano sull’1-1. Spettacolosa e incerta la partita di Firenze, con il Riviera di Romagna che si conferma a punteggio pieno pur nell’incertezza di un match da 7 reti, svariate occasioni e bei gesti tecnici. Passeranno le ospiti 3-4, per merito soprattutto di Sodini (doppietta).

 

SERIE A FEMMINILE – Terza giornata

 

BRESCIA-LAZIO 5-2

CHIASIELLIS-MOZZANICA 1-1

FIAMMAMONZA-TAVAGNACCO 1-6

FIRENZE-RIVIERA DI ROMAGNA 3-4

MOZZECANE-COMO 2000 2-4

PORDENONE-GRIFO PERUGIA 2-1

TORINO-VERONA BARDOLINO 1-5

TORRES-NAPOLI 3-0

 

CLASSIFICA: Torres, Riviera di Romagna 9, Tavagnacco 7, Verona, Brescia, Mozzanica 5, Como 2000 e Pordenone 4, Chiasiellis, Firenze, Fiammamonza, Lazio, Torino 3, Perugia, Napoli 1, Mozzecane 0. 

 

Condividi
Sardo classe 1987, ama il rugby, il calcio e i supplementari punto a punto. Già redattore di Isolabasket.it e della rivista cagliaritana Vulcano, si è laureato in Lettere con una tesi su Woody Allen. Email: mportoghese@mondosportivo.it