Calcio a 5 Serie A, i risultati della 4^ giornata

L’Asti sfrutta il rinvio del match Montesilvano-Luparense, posticipato a novembre per gli impegni internazionali dei veneti, e si porta solitario in testa alla classifica della serie A. I piemontesi hanno superato il Real Rieti nel turno odierno e ora possiedono il miglior attacco del campionato con 17 reti realizzate dopo quattro giornate. In fondo alla classifica ancora sconfitte Verona e Putignano, bloccate a zero punti.

Il posticipo serale tra Marca e Cogianco Genzano termina con un pareggio strappato dai laziali al fotofinish. Il match si sblocca al 15′ del primo tempo grazie all’errore di Rescia che permette la ripartenza locale, concretizzata in rete dal tap-in vincente di Ercolessi.  Nella ripresa Nora porta la Marca sul 2-0; i trevigiani cercano di rendere più roboante il passivo, ma il palo e un Miarelli in serata positiva mantengono Genzano in partita. Ci pensa la sfortunata deviazione di Jonas su un tiro centrale e poco insidioso a riaprire la partita. Una distorsione al piede destro mette fuori gioco Wilhelm tra i padroni di casa costretti nel finale a subire l’assedio ospite  che raggiunge l’obiettivo a un minuto dal termine con il calcio di rigore di Saul per il 2-2 finale.

Serie A – 4^ giornata

Asti-Real Rieti 4-2
Kaos Bologna-Pescara 7-2
Venezia-Acuqa&Sapone 1-6
Lazio-Putignano 2-1
Marca-Cogianco Genzano 2-2
Napoli-Verona 3-1
Montesilvano-Luparense (rinv. 28/11/2012)

Classifica: Asti 10, Montesilvano 9, Luparense, Cogianco Genzano 8, Napoli, Acqua&Sapone, Lazio 7, Pescara 6, Kaos Bologna, Marca 5, Real Rieti, Venezia 3, Putignano, Verona 0

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it