Pjanic, braccio di ferro Roma-Bosnia

Non è stato un grande inizio di stagione quello di Miralem Pjanic con la Roma, fra infortunti e incomprensioni col nuovo tecnico Zeman, ma i giallorossi credono comunque in lui e vorrebbero cercare di recuperarlo per averlo al meglio alla ripresa del campionato. Il giocatore infatti salterà la gara contro l’Atalanta, ma potrebbe essere lo stesso convocato dalla Bosnia per le sfide con Grecia e Lituania nelle qualificazioni a Brasile 2014. La Roma non è però d’accordo e sarebbe pronta a un braccio di ferro con la federazione bosniaca per impedire la convocazione del centrocampista e poterlo curare a Trigoria, facendolo allenare agli ordini di Zeman in modo che possa presto assimilare i dettami tattici del boemo.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.