Natale anticipato: ridotta la squalifica a Conte, in panchina il 9 dicembre

Il Tnas (Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport) alla fine è stato clemente e ha fatto un bel regalo di Natale anticipato per tutti i tifosi della Juventus.

Antonio Conte ha ottenuto lo sconto della squalifica, ben sei mesi, e già il prossimo 9 dicembre potrà tornare a sedere in panchina per quanto riguarda il campionato, contro il Palermo. Giustizia italiana che continua, dunque, a fare un po’ il bello e cattivo tempo. Dai 10 mesi iniziali ai “soli” 4 del Tnas.

Ecco il testo del dispositivo emesso dal Tnas:

Il Collegio arbitrale, definitivamente pronunciando, nel contraddittorio delle parti, disattesa ogni altra istanza deduzione ed eccezione, così provvede:

1.Respinge la domanda principale formulata con istanza di arbitrato prot. n. 2165 del 29 agosto 2012 dal Sig. Antonio Conte.
2.In parziale accoglimento della domanda subordinata formulata con istanza di arbitrato prot. n. 2165 del 29 agosto 2012 dal Sig. Antonio Conte infligge al medesimo la sanzione della squalifica sino all’8 dicembre 2012.
3.Dichiara assorbita ogni altra domanda, anche di carattere istruttorio.
4.Dichiara integralmente compensate le spese del giudizio.
5.Pone a carico di ciascuna delle parti nella misura del 50% gli onorari del Collegio arbitrale, liquidati come in parte motiva, con il vincolo di solidarietà.
6.Pone a carico delle parti nella misura del 50%, il pagamento dei diritti amministrativi.
7.Dichiara incassati dal Tribunale nazionale di arbitrato per lo sport i diritti amministrativi versati dalle parti.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it