Zambrotta: “Boateng deve diventare un leader. Io aspetto un’occasione”

Gianluca Zambrotta è intervenuto a Sky Sport 24 per parlare del Milan e del suo futuro. Queste le parole del terzino: “Contro lo Zenit non sarà facile, prevedo una gara molto combattuta. Spero che il Milan faccia più strada possibile perché lì ho ancora tanti amici. Boateng? Deve diventare un leader, assieme ad Abbiati, Ambrosini e Bonera. Lo spogliatoio ha perso tanti calciatori di esperienza e ripartire in queste condizioni non è mai semplice. Il mio futuro? Attendo un’occasione, purtroppo con il Botafogo non si è concretizzato nulla. La Roma? Non c’è mai stato un contatto”.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.