Lega Pro Seconda Divisione, Martina Franca-Aversa Normanna 2-0

Terza vittoria di fila in casa e secondo posto solitario: il Martina batte un’Aversa contratto e incapace di difendere sulle scorribande degli attaccanti locali, creando molte azioni, cogliendo un palo e segnando due reti con Marsili e Gambino (entrambi alla prima marcatura stagionale). Gli ospiti, tesi e nervosi nella ripresa, chiudono in nove per due brutti falli di frustrazione un incontro nel quale Leuci è risultato praticamente inoperoso.

Al 10’ primo sussulto di un Martina arrembante: Mangiacasale si libera con un tunnel di due avversari sulla destra e inventa un cross al bacio per la testa di Gambino. L’incornata termina a lato di poco. La risposta degli ospiti è un tiro blando di Visone su cross di Viola facile preda di Leuci. Al 17’ Anaclerio trova Ancora libero sulla sinistra con un bel diagonale rasoterra ma il direttore di gara ferma l’azione per un fuorigioco assolutamente dubbio. Al 21’ arriva il meritato vantaggio del Martina. Angolo perfetto di Gigi Anaclerio che spiove in area e a due passi dal palo alla destra di Gragnaniello trova l’incornata vincente di Marsili, al suo primo centro in maglia biancoazzurra.

L’Aversa ci prova qualche minuto dopo con una punizione del solito Viola per la testa di Campanella ma la palla termina a lato. Ancora Mangiacasale dalla destra per la testa di Gambino che non incoccia bene: palla alta. Al 37’ capovolgimento di fronte con Ancora che pesca Dispoto in area ma la difesa ospite devìa in angolo. Sugli sviluppi dello stesso, battuto da Anaclerio, Scarsella colpisce di testa in torsione e coglie il palo pieno alla sinistra dell’estremo ospite. La prima frazione si chiude con i biancoazzurri tonici e meritatamente avanti per 1-0. Inizio di ripresa con Gagliardi in campo per Visone tra le fila campane. Subito giallo per lui al 3’, reo di una simulazione in area.

Due minuti dopo è il mobilissimo Ancora a provarci con poca fortuna dal vertice sinistro dell’area e, in seguito, dribblando due avversari ma ciccando il pallone che si impenna sulla traversa. Al 11’ brutto intervento da tergo di Iovene che, entrato da 5 minuti, viene spedito sotto la doccia dal Sig. Brodo di Viterbo. Rosso diretto per fallo su Dispoto. I biancoazzurri cercano di sfruttare la superiorità numerica e il gol è nell’aria. Prima Marsili imbecca Ancora sul lato sinistro dell’area piccola ma Gragnaniello si supera in tuffo. E’ il preludio al raddoppio. Al 24’ palla persa sull’out destro dagli ospiti, Mangiacasale come un falco la conquista e la cede a Gambino che al centro dell’area si gira e sigla la sua prima marcatura a porta vuota. La reazione blanda dell’Aversa e tutta nel destro a girare di Viola (il migliore tra i suoi) che spara altissimo sulla traversa.

Ancora Martina al 30’, bello l’angolo profondo di Marsili per il tap-in di Scarsella: Gragnaniello devìa in angolo. Pochi secondi dopo, sempre sugli sviluppi di un angolo, Bruni prova la botta dal vertice sinistro dell’area ma la palla esce di poco. Al 33’ punizione di Ancora un po’ troppo centrale, l’estremo ospite devìa a mani aperte. Al 35’ Di Meo concede la standing-ovation a Mangiacasale, sostituito da Fiorentino. Gatto interviene maldestramente su Marsili al 40’ nel cerchio di centrocampo e il direttore decide per il ‘rosso’ diretto lasciando gli ospiti in 9 contro 11, un rosso che segna la fine di un incontro che non ha più nulla da regalare nei quattro minuti di recupero. I biancoazzurri si issano al secondo posto solitario in classifica e iniziano con un meritato successo il tour-de-force che li vedrà in campo mercoledì al ‘Via del Mare’ di Lecce per il primo turno di Coppa Italia e domenica prossima nella insidiosa trasferta di Chieti.

MARTINA FRANCA – AVERSA NORMANNA 2-0

Martina Franca (4-4-2): Leuci, De Lucia (11’st Daleno), Dispoto, Filosa, Gambuzza, Scarsella, Mangiacasale (35’st Fiorentino), Marsili, Gambino, Anaclerio (11’st Bruni), Ancora. All. Di Meo. A disp.: Perina, Bagaglini, Provenzano, Lattanzio.
Aversa Normanna (5-3-2): Gragnaniello, Bova, Avagliano (11’st Poziello), Gatto, Castaldo (6’st Iovene), Campanella, Fricano, Visone (1’st Gagliardi), Polani, Viola, Scalzone. All. Romaniello. A disp.: Esposito, Petrarca, Ciocia, Pezzullo.

Reti: 21’pt Marsili (M), 24’st Gambino (M).
Arbitro: Sig. Emanuele Brodo di Viterbo. Assistenti: Sigg.ri Alessandro Agostini di Frosinone e Paolo Bernabei di Tivoli.

Ammoniti: Viola (A), Gambino (M), Fricano (A), Gagliardi (A). Espulsi: Iovene (A), Gatto (A). Angoli: 6-3. Recupero: 2’, 4’.
Note: Spettatori 1500 circa. Assente la tifoseria ospite.

Ufficio comunicazione Martina Franca

Condividi
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoPallone.it parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera. Email: redazione@mondosportivo.it