SPL, 8/a giornata: il Celtic è la nuova capolista

Il Celtic è la nuova capolista della Scottish Premier League. I biancoverdi espugnano 2-0 il “Fir Park” di Motherwell, ottenendo tre punti utili a scavalcare in vetta alla classifica proprio gli avversari di turno e a prendersi la testa della graduatoria con una partita in meno.

Giornata, l’8/a, ricchissima di gol ed emozioni: esempio lampante è l’assurda gara di  Paisley, dove il St.Mirren padrone di casa batte il Ross County alla fine di una partita incredibile, con continui ribaltamenti di fronte e terminata 5-4 per i locali.

Occasione sprecata per avvicinare le prime della classe dall’Hibernian, che cade su campo di un grintoso Aberdeen, mentre fa un bel balzo in avanti in classifica il Kilmanrock, vincitore a sorpresa ad Edimburgo sul difficile campo degli Hearts.

Giornata da dimenticare, infine, per le due formazioni di Dundee: l’FC perde in casa contro il St.Johnstone e rimane ultimo; i cugini dello United cadono fragorosamente sul campo dell’Inverness, acutizzando una crisi che si porta avanti ormai da diverso tempo.

Scottish Premier League – Risultati e classifica dopo l’8/a giornata

Aberdeen-Hibernian: 2-1
Dundee FC.-St.Johnstone: 1-3
Inverness-Dundee U.: 4-0
Hearts-Kilmanrock: 1-3
St.Mirren-Ross County: 5-4
Motherwell-Celtic: 0-2

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA DELLA SCOTTISH PREMIER LEAGUE CLICCA QUI

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.