Lazio, arriva il giovane Quintero

Di Quintero in Quintero. Se il Pescara si gode il suo regista colombiano Juan, già nel mirino dei top club, anche la Lazio sceglie un ragazzo promettente con lo stesso cognome. Si tratta di Antonio Luque Quintero, laterale sinistro classe 1994. Spagnolo e con ottimo passo, Luque Quintero è cresciuto nella cantera del Siviglia dove era ritenuto uno dei talenti più promettenti. Lo chiamavano la Joya, le grandi d’Europa ci avevano messo gli occhi. E lo aveva testato anche l’Inter, con la Primavera di Stramaccioni, durante l’estate 2011. C’era l’idea di prenderlo, ma poi a bloccare tutto fu un problema legato al transfer che il Siviglia doveva concedere. Lo stesso ostacolo incontrato da Verona e Sampdoria, anche loro sul giocatore: troppo alto il rischio di un indennizzo. A lui, poi, avevano pensato Xerez e Levante nel corso dell’anno. Adesso, però, c’è la Lazio che decide di puntare su di lui. La trattativa è in fase avanzata, mancano gli ultimi dettagli.

[Gianlucadimarzio.com]

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.