Bundesliga, 6/a giornata: Bayern Monaco schiacciasassi

La Bundesliga ha ormai un solo padrone: è il Bayern Monaco, che nel finale espugna il “Weserstadion” di Brema, ottenendo così la sesta vittoria in altrettante gare dall’inizio del massimo campionato di calcio tedesco. I bavaresi superano 2-0 il Werder alla fine di una gara poco poco spettacolare, soprattutto nella prima frazione di gioco, e decisa negli ultimi 10′ di gioco dalle reti di Luiz Gustavo e del solito implacabile Mandzukic, vero valore aggiunto della formazione biancorossa.

Bayern che, in attesa della gara di domenica della vice capolista Eintracht Francoforte, stacca le dirette inseguitrici, visto che l’Hannover cade di misura ad Amburgo. Straripante Borussia Dortmund: gli uomini del mago Klopp annientano l’altro Borussia, quello di Monchengladbach. Al “Westfalenstadion” termina 5-0, con grande protagonista l’ex Reus, autore di una doppietta.

In coda, tre punti d’oro per lo Stoccarda, che grazie alle reti di Ibisevic e Harnik espugna il non facile campo del Norimberga, mentre rimane critica la situazione dell’Augsburg, fermo a quota due punti sul fondo della classifica. Vince all’inglese, infine, il Bayer Leverkusen: 2-0 sulla matricola Greuther Furth.

Bundesliga – Risultati e classifica dopo la 6/a giornata

Venerdì

Fortuna Dusseldorf-Schalke 04: 2-2 (13′ Huntelaar (S), 20′ Matip (S), 47′ e 77′ Schahin (F))

Sabato

Bayer Leverkusen-Greuther Furth: 2-0 (50′ e 63′ Sam)
Amburgo-Hannover: 1-0 (20′ Rudnevs)
Hoffenheim-Augsburg: 0-0
Norimberga-Stoccarda: 0-2 (1′ Ibisevic, 75′ Harnik)
Werder Brema-Bayern Monaco: 0-2 (81′ Luiz Gustavo, 84′ Mandzukic)
Borussia Dortmund-Borussia Monchengladbach: 5-0 (35′ e 70′ Reus, 40′ Subotic, 79′ Gündogan, 85′ Blaszczykowski)

Domenica

Eintracht Francoforte-Friburgo
Wolfsburg-Mainz

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA DELLA BUNDESLIGA CLICCA QUI

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.