Zanetti: “Diventerò un dirigente dell’Inter”

Prove di futuro per Javier Zanetti. Il capitano dell’Inter, intervistato da Performgroup, confessa che gli piacerebbe diventare un dirigente del club nerazzurro. Ma non c’è fretta, per ora l’argentino si diverte a giocare: “Sto bene, provo delle sensazioni positive e fino a quando sarà così non lascerò il campo. In futuro mi piacerebbe diventare un dirigente di questo club; con Moratti ne abbiamo già discusso. Allenatore? Non mi vedo in quel ruolo”.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.