Palermo, Lo Monaco scalza Perinetti

Dopo l’ennesima rivoluzione in casa Palermo con l’arrivo di Pietro Lo Monaco nei quadri dirigenziali della società, la posizione dell’attuale direttore generale Giorgio Perinetti si fa sempre più traballante. Sembra infatti difficile che i due possano convivere sotto lo stesso tetto, nonostante Zamparini abbia questo desideri, che però verrà disatteso. È più probabile che l’ex dirigente del Siena cerchi un accordo per la separazione amichevole con il Palermo che preveda una buonuscita congrua ai tre anni di contratto che in estate Perinetti aveva sottoscritto.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.