Serie A, il Napoli bracca la Juventus. Si sveglia Milano

La sfida al vertice tra Napoli e Lazio vede trionfare i partenopei 3-0 con la tripletta di Cavani, che si permette anche il lusso di sbagliare un rigore. E se la Lazio piange, la Roma non ride: dopo la vittoria a tavolino, i giallorossi vengono fermati in casa sull’1-1 dalla Sampdoria, per colpa di una papera pazzesca di Stekelenburg. Risorgono le milanesi: il Milan sfata il tabù San Siro con una doppietta di El Shaarawy. Il Faraone sembra averci preso gusto, e i rossoneri ringraziano: 2-0 e Cagliari ancora fermo a 2. L’Inter espugna il Bentegodi con le reti di Pereira e Cassano: finisce 0-2.

Bella vittoria in rimonta del Catania sull’Atalanta: Barrientos firma il 2-1 finale dopo il botta e risposta tra Moralez e Spolli. Crolla invece l’altra siciliana: il Palermo viene affossato all’87’ dal gol di Weiss e il Pescara vince 1-0: crisi vera per i rosanero ancora fermi a 1 punto, e a rischio ultimo posto (con eventuale vittoria del Siena domani contro il Bologna). Chiudono il programma due pareggi tra Genoa-Parma e Torino-Udinese. I Grifoni acciuffano il pari allo scadere con un rigore di Borriello, mentre all’Olimpico di Torino finisce 0-0.

Ecco i risultati:

Fiorentina – Juventus 0 – 0 giocata ieri

Pescara – Palermo 1 – 0 (87′ Weiss) giocata alle 18.30

Catania – Atalanta 2 – 1 (49′ Maxi Moralez, 52′ Spolli, 65′ Barrientos)

Chievo Verona – Inter 0 – 2 (43′ A. Pereira, 74′ Cassano)

Genoa – Parma 1 – 1 (27′ Lucarelli, 88′ rig. Borriello)

Milan – Cagliari 2 – 0 (15′ e 82′ El Shaarawy) 

Napoli – Lazio 3 – 0 (20′, 32′ e 64′ Cavani)

Roma – Sampdoria 1 – 1 (35′ Totti, 62′ Munari)

Torino – Udinese 0 – 0

Siena – Bologna  domani alle ore 20.45

CLICCA QUI PER VEDERE LA CLASSIFICA

Condividi
Nato a Roma nel 1986, laureato in Management delle Imprese Sportive. Nella vita un solo obiettivo: raccontare lo sport; il calcio in particolare. Attualmente collaboratore di bettingisland.it e tuttochampions.it. Email: sgiovampietro@mondosportivo.it