Incredibile Preziosi: “Peccato non poter fare la fusione”

Sono parole incredibili quelle che il presidente del Genoa Enrico Preziosi ha detto nella giornata di ieri. Il patron rossoblu è tornato nuovamente a parlare di un sogno – irrealizzabile allo stato delle cose – di fondare le due società cittadine per construirne una più forte e competitiva che catalizzi su di essa le risorse cittadine: “Sarebbe logico che a Genova ci fosse una squadra sola dove convogliare le poche risorse della città, sono fortunati a Firenze dove non c’è dispersione in due società. Prendiamo atto che ciò non è possibile e allora andiamo avanti così, nel modo migliore per quanto c’è possibile”. Parole che hanno subito suscitato la reazione dei tifosi delle due squadre divisi da una forte rivalità che sembrano già sul piede di guerra per scongiurare una fusione che scontenterebbe tutti, tranne forse i due proprietari e i loro interessi.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.