UFFICIALE: stangata Cagliari, la Roma vince 0-3

Come già ampiamente immaginato il Giudice Sportivo Gianpaolo Tosel si è pronunciato riguardo la partita non disputata tra Cagliari e Roma assegnando lo 0-3 in favore dei capitolini e accogliendo così il ricorso della società giallorossa. L’art.17 del Codice di Giustizia Sportiva non ha lasciato scampo al club rossoblù che paga un insensato gesto del proprio presidente. Ecco quanto afferma l’articolo 17: “La società ritenuta responsabile di fatti o situazioni che abbiano influito sul regolare svolgimento di una gara o che ne abbiano impedito la regolare effettuazione, è punita con la perdita della gara stessa con il punteggio di 0-3”. Il Giudice Sportivo ha inolre disposto la trasmissione della copia degli atti al Procuratore federale per quanto di competenza in merito alla condotta del presidente del Cagliari Calcio. Non sono escluse quindi ulteriori stangate: i rossoblù rischiano punti di penalizzazione e partite casalinghe a porte chiuse.

Condividi
Nato a Formia l’11 aprile 1991, grande appassionato di giornalismo sportivo. Segue con molto interesse il calcio nazionale ed internazionale, è molto attento alle trattative di calciomercato. Mondopallone è la sua occasione per crescere.