Donne, Champions League: Torres e Bardolino in campo Mercoledì

Il calcio femminile cresce a velocità esponenziale, come testimoniano l’affluenza e l’audience della Coppa del Mondo FIFA femminile dell’anno scorso e il torneo olimpico femminile di Londra 2012. Dobbiamo capitalizzare questo interesse continuando a giocare un calcio spettacolare e all’insegna del fair play“. Così si era pronunciato, in occasione dei sorteggi del 23 Agosto, il segretario generale UEFA Gianni Infantino, parlando anche della Women’s Champions League, che viene da una finale 2012 da 50mila spettatori, Lyon-Frankfurt.

Questa settimana, con il settore maschile impegnato fra turni infrasettimanali e coppe nazionali, scenderà in campo il meglio del calcio in rosa, per i sedicesimi di finale del massimo torneo continentale. Due i club di Serie A coinvolti, con Torres e Bardolino di scena rispettivamente a Cipro e in Inghilterra, entrambe Mercoledì. Il Lyon campione in carica se la vedrà con il Pallokerho-35 (Finlandia), mentre le Arsenal Ladies andranno a far visita al Barcellona al Mini Estadi. Si tratta della fase in cui le big entrano in competizione; le compagini dei paesi dal ranking più basso hanno già affrontato dei gironi preliminari.

Dopo la prima giornata di campionato, la Torres è partita per Cipro col morale a mille.  I 6 gol inflitti alla Lazio significano che le sassaresi sono in forma e trovano facilmente la via del gol. Mercoledì pomeriggio al Tsirion Stadium conteranno solidità e concretezza. contro un Apollon Limassol che nel girone eliminatorio ha sconfitto Zhytlobud-1 Kharkiv (Ucraina), KÍ Klaksvík (Islanda) e Ada Velipojë (Albania). 31 i gol segnati da Kostova e compagne e 0 quelli subiti, ma ora la sfida sarà di ben altro livello. Per la gara d’andata di Mercoledì (si replicherà il 3 Ottobre in Sardegna), restano in dubbio le condizioni di Chiscione. A margine della trasferta, le rossoblù hanno incontrato l’ambasciatore italiano a Cipro Alfredo Bastianelli, che ha sottolineato “le tante affinità fra le isole di Cipro e Sardegna“, suggerendo che “sarebbe redditizio, per entrambe, sviluppare dei contatti e degli scambi che possano generare flussi economici, in un momento di crisi come quello attuale“. Per ora, ci s’augura che la Sardegna da Cipro tragga un buon vantaggio in vista del ritorno. Calcio d’inizio Mercoledì alle 15:30, arbitrerà Riem Hussein (Germania).

Ben diverso l’impegno del Bardolino Verona, fermato sul 2-2 in campionato a Brescia, di scena a Birmingham, sul campo dell’attuale seconda forza della Women Super League inglese (vittoria 0-2 in casa del Doncaster il passato week-end). Diverse delle calciatrici guidate da David Parker fanno parte della nazionale inglese: Basset, Carney, Aluko e Williams erano nella rosa scelta da Hope Powell per l’ultimo turno di qualificazioni europee, a riprova della qualità del gruppo. Si giocherà Mercoledì alle 15.00, al DCS Stadium, agli ordini della greca Thalia Mitsi.

Di seguito, il quadro completo del turno: il tragitto verso la finale del 23 Maggio a Londra è ancora lungo e duro da percorrere.

 

Zürich (SVI) – Juvisy (FRA)

BIIK Kazygurt (KAZ) – Røa (NOR)

Birmingham City (ING) – Bardolino Verona (ITA)

Spartak Subotica (SER) – Göteborg (SVE)

Apollon Limassol (CIP) – Torres (ITA)

PK-35 Vantaa (FIN) – Lyon (FRA)*

Olimpia Cluj (ROM) – Neulengbach (AUS)

Barcellona (SPA) – Arsenal (ING)

Stabæk (NOR) –  Brøndby (DAN)

Standard Liegi (BEL) – Turbine Potsdam (GER)

Glasgow City (SCO) – Fortuna Hjørring (DAN)

Stjarnan (ISL) – Zorky Krasnogorsk (RUS)

Unia Racibórz (POL) – Wolfsburg (GER)

SFK 2000 Sarajevo (BOS) – Sparta Praga (RCE)

MTK (UNG) – LdB Malmö (SVE)

ADO Den Haag (OLA) – Rossiyanka (RUS)

* diretta Mercoledì 26 Settembre, ore 16:00, Eurosport2HD

Condividi
Sardo classe 1987, ama il rugby, il calcio e i supplementari punto a punto. Già redattore di Isolabasket.it e della rivista cagliaritana Vulcano, si è laureato in Lettere con una tesi su Woody Allen. Email: mportoghese@mondosportivo.it