Superliga, 10/a giornata: pari interno del Nordsjælland

Martin Joergensen

Non è decisamente un bel periodo per i campioni di Danimarca in carica del Nordsjælland. I giallorossi non sanno più vincere e, dopo due sconfitte consecutive tra campionato e Champions League, non riescono a sollevarsi nemmeno contro il Randers, che strappa un buon punto in casa del più quotato avversario. Finisce 1-1 al “Farum Park”, tra i rimpianti dei locali che perdono l’ennesima occasione di gettarsi all’inseguimento delle prime posizioni.

Intanto, nell’anticipo di ieri si blocca contro il SønderjyskE la rimonta dell’Aarhus dell’ex viola Martin Jorgensen. I bianchi di Arhus vengono bloccati sul 2-2 casalingo, giunto alla fine di una partita pazza, condotta in scioltezza dai padroni di casa fino al 20′ della ripresa, quando è iniziata la rimonta degli avversari.

Tra i locali, da segnalare la decima rete in dieci partite dell’attaccante islandese Johannsson. Aarhus che con questo pareggio perde l’opportunità di avvicinare le formazioni di testa, in particolare la capolista FC Copenhegen, impegnato domenica contro il modesto Silkeborg.

Superliga – Risultati e classifica dopo la 10/a giornata

Venerdì
Aarhus-SønderjyskE: 2-2 (31′ aut.Stenild(A), 48′ Johannsson (A), 65′ O´Brien (S), 91′ Bechmann (S))

Sabato
Nordsjælland-Randers: 1-1 (32′ John (N), 45′ Schwartz (R))

Domenica
FC Copenhegen-Silkeborg
Horsens-Odense
FC Midtjylland-Brøndby

Lunedì
Aalborg-Esbjerg fB-Aarhus

Classifica Superliga dopo la 10° giornata
Pos.SquadraPartitePunti|Pos.SquadraPartitePunti
1FC Copenhagen921|7FC Midtjylland910
2Aalborg919|8Horsens911
3Aarhus1015|9SønderjyskE1011
4Nordsjælland1015|10Silkeborg97
5Odense914|11 Brøndby96
6Randers1013|12Silkeborg96
Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.