Ranocchia: “Mi ispiro a Matrix”

Andrea Ranocchia ha ammesso di ispirarsi a un grande difensore del recente passato interista, ma di dover ancora crescere dal punti di vista della cattiveria agonistica. Il nome del suo ispiratore è quello di Marco Materazzi che nei giorni scorsi ha avuto parole d’elogio per il giovane difensore. “Sono contento di indossare la maglia che fu di Marco, spero ora di far rivivere le sue giocate. Lo scorso anno non ci sono riuscito, ma quest’anno voglio mettercela tutta. Cosa mi manca? – conclude Ranocchia alla ‘Gazzetta dello Sport’ – Un po’ della sua cattiveria, me lo dice sempre anche lui”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.