Shanghai, Drogba: “Non lascio la Cina”

Si affievoliscono sempre più le speranze di vedere il forte attaccante ex Chelsea Didier Drogba in Serie A. Il giocatore dello Shanghai Shenhua, tanto ammirato e corteggiato dalla Juventus, non ci pensa neanche a lasciare la Cina, nonostante le recenti vicissitudini economiche del club asiatico.

In un’intervista rilasciata a Football Focus l’ivoriano ha confermato le sue intenzioni: “Qui in Cina sono felice, spero solo di segnare più gol – afferma Drogba – La Premier? Sì, mi manca perchè è il miglior campionato del mondo, ma ciò non significa che qui non stia bene. La mia intenzione è di vincere la Champions League asiatica e far felici i tifosi“.

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.