Lloris: “Grazie Lazio per la serata tranquilla”

Nel post-partita di Tottenham-Lazio, il portiere francese Hugo Lloris si è finalmente tolto la soddisfazione di parlare del suo esordio. Dopo le numerose polemiche sul suo arrivo al White Hart Lane (acquisto della società e non di Villas-Boas), il portiere transalpino ha fatto il suo esordio in Europa League di fronte ai tifosi di casa. Ora per lui l’obiettivo è scalzare dal ruolo di titolare quel “vecchietto terribile” di Brad Friedel.

PRIMA DI TANTE TAPPE- “Questa è stata la mia prima partita con il Tottenham. Sono contento di non aver subito gol, anche se avrei preferito vincere all’esordio. Purtroppo –sentenzia Lloris– ci sono state delle dubbie scelte arbitrali. Questa partita mi è stata molto utile, perchè ho trascorso una serata tranquilla. So che bisogna stare sempre concentrati, ma stasera ho potuto adattarmi al nuovo ambiente e ai nuovi compagni“. Chissà cosa avrà pensato sulla traversa di Gonzalez, o su quell’inspiegabile uscita nel finale, che per poco non ha regalato il vantaggio alla Lazio. Le sue sono comunque parole piene di speranza e fiducia. Vedremo se Villas-Boas premierà la volontà dell’estremo difensore francese, o se continuerà con l’americano Friedel.

Condividi
Nato a Roma nel 1986, laureato in Management delle Imprese Sportive. Nella vita un solo obiettivo: raccontare lo sport; il calcio in particolare. Attualmente collaboratore di bettingisland.it e tuttochampions.it. Email: sgiovampietro@mondosportivo.it