Donne: Serie A ai nastri di partenza, chi fermerà la Torres?

Dopo Coppa Italia e Supercoppa, la stagione sportiva femminile ha il suo  vero atto d’avvio domani, con la prima giornata di Serie A. Tanti i temi, le rivalità, i motivi per seguire un campionato che si appresta avvincente, a partire dalla rincorsa alla Torres, vincitrice degli ultimi tre campionati e già proiettata nella sfida all’Apollon Limassol in coppa.

Le isolane, fresche vincitrici della Supercoppa Italiana, sono andate a rinnovare la rosa, mantenendo in posizione preminente la bomber Panico e diverse altre calciatrici chiave. Se Antonio Cabrini, selezionatore della nazionale, ha convocato ben dieci sassaresi per gli impegni con Polonia e Grecia, significa che la qualità è rimasta e da lì bisogna ripartire. Al Vanni Sanna arriverà la Lazio, riammessa nella massima serie dopo la rinuncia del Venezia. Per questo primo turno, il calendario oppone già Brescia e Bardolino, rispettivamente detentrice della Coppa Italia e seconda forza del campionato 2011-2012. Scontro già al vertice, con le venete un po’ con la testa all’impegno di Champions (occhio alle Birmingham Ladies), ma volenterose a iniziare bene. Per le Leonesse, degni di nota l’innesto del portiere azzurro Penzo, di Bonansea (Toro) e Gava (Chiaselis). Al Primo Nebiolo, Il Torino, reduce da un sesto posto, ospiterà l’ASD Riviera di Romagna, il cui tecnico Censi ha confermato che “la squadra sta abbastanza bene, la condizione fisica generale è in linea con le aspettative. Siamo fiduciosi ma il Torino è una squadra molto giovane, che terrà alti i ritmi di gioco“. Con il numero di partecipanti aumentato da 14 a 16 (e la retrocessioni di piazze importanti come Roma e Milan), la Serie vivrà nel suo primo atto anche Chiasellis-Como, Fiammamonza-Firenze, Mozzecane-Tavagnacco, Pordenone-Mozzanica e Napoli-Grifo Perugia.

Di seguito, il programma completo di designazioni arbitrali. Si giocherà Sabato 22 Settembre alle 15:00.

Brescia-ASD Bardolino Verona (De Luca Emanuele di Reggio Emilia);
Calcio Chiasiellis-Como 2000 (Moro Davide di Schio);
Fiammamonza 1970-ACF Firenze (Maugeri Alessandro di Acireale);
Fortitudo Mozzecane-Graphistudio Tavagnacco (Gentile Lorenzo di Seregno);
Graphistudio Pordenone-ASD Mozzanica (Allegro Federico di Padova);
Napoli CF-Grifo Perugia (D’Ambroglio Matteo di Frosinone);
ACF Torino-Riviera di Romagna (Zanolini Samuel di Biella);
Torres Calcio-Lazio CF (Sanna Giovanni di Ozieri);

Condividi
Sardo classe 1987, ama il rugby, il calcio e i supplementari punto a punto. Già redattore di Isolabasket.it e della rivista cagliaritana Vulcano, si è laureato in Lettere con una tesi su Woody Allen. Email: mportoghese@mondosportivo.it