EL: Inter-Rubin Kazan, le probabili formazioni

In campo anche l’Inter nella serata europea. A San Siro, alle 21:05, la squadra di Stramaccioni sfiderà il Rubin Kazan per la prima giornata del Girone H. I nerazzurri vogliono un risultato pieno e convincente dopo le polemiche seguite alla vittoria col Torino in campionato, ma i russi sono squadra insidiosa e dotata di buone individualità. Queste le probabili formazioni:

QUI INTER – I nerazzurri dovrebbero attuare un po’ di turn over in ogni reparto del campo con i soli Milito in avanti e Zanetti in mezzo intoccabili. In difesa Silvestre potrebbe agire da terzino destro con Ranocchia e Samuel centrali, in una difesa che potrebbe diventare a 3 o a 5 a seconda delle necessità con Nagatomo da una parte e Zanetti dall’altra. In mezzo al campo Gargano è sicuro di una maglia, al suo fianco dovrebbe esserci Guarin. In avanti Milito con Cassano e Coutinho alle sue spalle.

Inter (4-3-2-1): Handanovic; Silvestre, Ranocchia, Samuel, Nagatomo; Zanetti, Gargano, Guarin; Coutinho, Cassano; Milito. All. Stramaccioni

QUI RUBIN – I russi puntano su una formazione offensiva che vede Rondon unica punta sostenuto da Karadeniz e Ryazantsev sulle corsie laterali e l’ex Udinese e Siena Roman Eremenko sulla trequarti. In difesa un’altra conoscenza del calcio italiano come Bocchetti che agirà da centrale al fianco di Cesar Navas, sugli esterni invece ci saranno Kuzmin e Kaleshin. In mezzo Marcano avrà il compito di marcare Cassano.

Rubin Kazan(4-2-3-1): Ryzhikov; Kuzmin, César Navas, Bocchetti, Kaleshin; Natkho, Marcano; Karadeniz, R. Eremenko, Ryazantsev; Rondon. All. Berdiyev

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.