Ucraina, Shevchenko scende in politica

L’attaccante ucraino Andriy Shevchenko, dopo aver appeso le scarpette al chiodo all’indomani degli Europei 2012, ha deciso di intraprendere la carriera politica.

Il giocatore ex Milan sta infatti finanziando di tasca propria (circa un milione di euro) la sua campagna elettorale per il partito “Avanti Ucraina”, in vista delle elezioni del 28 Ottobre prossimo.

Alle accuse di essere stato pagato per entrare in politica, l’ex Pallone d’Oro ha negato categoricamente.

 

Fonte: Ansa.

 

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.