Mondiali ciclismo, Tony Martin si conferma nella prova a cronometro

Ai mondiali di ciclismo Tony Martin ha conquistato la medaglia d’oro nella prova a cronometro maschile. Assenti Cancellara, Wiggins e Froome, il tedesco ha confermato il suo ruolo di favorito della vigilia e ha bissato il successo ottenuto un anno fa a Copenaghen; Le sue medaglia iridate salgono a quota cinque. Dietro di lui il giovane statunitense Taylor Phinney che aveva ben impressionato ai giochi olimpici, dimostrando una grande maturità. Il bronzo è andato a Kyrienka piazzatosi davanti ad un’altra futura promessa statunitense del calibro di Van Garderen. Grossa delusione in casa Italia con Pinotti messo fuori gioco da una caduta e Malori terminato decimo.

Il mondo del ciclismo, però, oggi è rimasto scioccato dall’assurdo incidente in cui ha perso la vita lo spagnolo Victor Cabedo. Il giovane ciclista dell’Euskaltel-Eukadi è stato investito da una macchina durante una seduta di allenamento in Spagna ed è finito in un dirupo dove ha trovato la morte. La scorsa settimana aveva partecipato al Giro della Gran Bretagna.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.