Juve, attenta ad Hazard!

Dopo tre anni senza Champions, la Juventus tornerà stasera a lottare per la coppa dalle grandi orecchie. Avversario dei bianconeri niente di meno che il Chelsea detentore del trofeo. Come anticipato da noi di Mondopallone, i blues scenderanno in campo con il 4-3-2-1. Ma vediamo di analizzare reparto per reparto la squadra londinese.

In porta, manco per dirlo, si presenterà il solito sicuro Petr Cech, ormai uno dei portieri più decisivi d’Europa. Passando alla difesa, difficile parlare di sicurezza. Infatti la coppia centrale formata da John Terry e David Luiz non sembra essersi “espressa” nel migliore dei modi finora, con il primo non più rapido come prima e il secondo protagonista di qualche leggerezza clamorosa. L’unico elemento di garanzia è rappresentato invece da Branislav Ivanovic, pericoloso anche nelle palle inattive con i suoi inserimenti e schierato a destra. Tuttavia, a sinistra, Ashley Cole non può dire di avere il passo di una volta.

Diverso il discorso per quanto riguarda il centrocampo. Di fronte alla linea difensiva troviamo John Obi Mikel, una buona protezione per il reparto arretrato. Inutile parlare di Frank Lampard, giocatore sempre pronto nelle partite che contano nonostante l’avanzare dell’età. Dopo Ivanovic, anche Ramires si mostra pericoloso negli inserimenti.

A partire dalla trequarti, la Juve di Antonio Conte dovrà tenere sott’occhio due spine nel fianco come Juan Mata e, soprattutto, Eden Hazard, pericolo pubblico, veloce e rapido nel giocar palla, per non parlare del suo ruolo nell’uno contro uno. Di fronte a loro, non dimentichiamoci di El Nino Torres, che cerca di tornare decisivo come a Liverpool ma sempre letale una volta preso approccio alla gara. Vedremo dunque come risponderanno i Campioni d’Italia, imbattuti da 42 gare in campionato, in questa prova del nove.

Condividi
Nato a Corleone l'1 luglio 1995, appassionato di calcio, ha già collaborato con MondoPallone ai tempi del vecchio sito. Collabora inoltre con tuttochampions.it dopo aver scritto anche per sportsbook24.net.