Spettacolo a Krasnodar, pari tra Kuban e Spartak

Come da pronostico grande spettacolo a Krasnodar, dove si affrontavano due squadre dall’elevato tasso tecnico, soprattutto dalla mediana in su. Sugli scudi Fidler e Orbiliz, già esaltato da Mondopallone qualche giorno fa, per il Kuban, e Emenike e Kombarov per lo Spartak, atteso ora al Camp Nou. Nella partita mattutina il Rubin gioca molto male e cade sul campo della Lokomotiv. Un campanello d’allarme prima della sfida con l’Inter.

LE FORMAZIONI-Krasnozhan preferisce Kulik a Tsoraev e tiene in panchina l’armeno Pizzelli. Emeri non cambia molto la formazione abitudinaria, ma sceglie di far giocare Dzyuba dal 1′. Per Emenike ci sarà tempo nella ripresa.

FINDLER, ANCORA LUI- Il vantaggio moscovita arriva abbastanza velocemente. Lestissimo McGeady a risolvere una palla che era rimasta in mezzo all’area, depositandola in rete con una rasoiata che fredda Belenov. Giocare a Krasnodar contro il Kuban non è però facile e la reazione dei padroni di casa è veemente; e il pari arriva, verso la mezz’ora, quando Fidler replica la rete con la Dinamo e trova un tiro bellissimo, imprendibile per l’ucraino Dikan

SUPER EMENIKE, CHE TALENTO ORBILIZ– Emeri decide quindi di inserire Emenike, che può dare velocità alla manovra offensiva della squadra. Basta poco perchè questo si trasformi nell’1-2. Lancio di Kombarov da metà campo che taglia in due la difesa locale, Emenike non si fa pregare e firma il raddoppio. L’attaccante nigeriano riesce a dare maggiore verticalità al gioco dei Myaso, ma questo non basterà. Al 63′, infatti, l’armeno Orbiliz si inventa una punizione col contagiri, e fa sì che il tabellino segni, per quanto riguarda il Kuban, gli stessi giocatori della sfida con la Dinamo. Nel finale potrebbe vincerla chiunque, ma giustamente finisce con un pareggio.

Per lo Spartak è la terza partita di fila senza successi, settimana prossima al Luzhiniki arriverà il Rostov.

TOP KUBAN Ozbiliz, Findler, FLOP Armaz, Dealbert

TOP SPARTAK Emenike, Kombarov FLOP Insaurralde, Sukhy

Kuban Krasnodar-Spartak Mosca 2-2 13′ Mc Geady (S), 27′ Findler, 52′ Emenike (S), 64′ Ozbiliz

http://youtu.be/F07LSQO8nlQ

Condividi
Grande appassionato di calcio russo, tifoso dello Zenit San Pietroburgo. Estimatore del calcio giocato nei luoghi meno nobili e più nascosti, preferirebbe vedere un Torpedo-Alaniya rispetto a uno Juventus-Milan. Email: mbraga@mondosportivo.it