Premier League, 4/a giornata: Arsenal e United a valanga

Rallenta il Chelsea capolista, che nella 4/a giornata della Premier League non va oltre uno scialbo 0-0 sul campo del QPR, in uno dei tanti derby di Londra. Approfitta del mezzo passo dei Blues il Manchester United, che dopo la sconfitta patita nella gara d’esordio sembra non volersi più fermare; a “Old Trafford” i Red Devils calano il poker sul malcapitato Wigan, battuto con un pesante 4-0. Tra i protagonisti anche il “Chicharito” Hernandez, che prima sbaglia un calcio di rigore, poi si fa perdonare, segnando la rete del raddoppio degli uomini di Ferguson.

United a meno uno dalla vetta e che scavalca i cugini del Manchester City: i campioni d’Inghilterra vengono stoppati fuori casa da un arcigno Stoke City, passato in vantaggio con l’eterno Crouch e ripresi dal neo acquisto dei Citizens, lo spagnolo Javi Garcia. Stravince, invece, l’Arsenal: i Gunners sono un fiume in piena contro il povero Southampton, sotterrato da un torrenziale 6-1. Ospiti ancora fermi a quota 0 punti in classifica dopo 4 gare.

Da segnalare, infine, le prime reti con la maglia del Fulham per il bulgaro Berbatov, protagonista della nota vicenda di mercato in cui sono state coinvolte anche Juventus e Fiorentina.

Premier League – Risultati e classifica dopo la 4/a giornata

Sabato
Norwich-West Ham: 0-0
Arsenal-Southampton: 6-1 (11′ aut.Hooiveld, 31′ Podolski, 35′ e 71′ Gervinho, 38′ aut.Clyne, 45′ Fox (S), 88′ Walcott)
Aston Villa-Swansea: 2-0 (16′ Lowton, 88′ Benteke)
Fulham-West Bromwich: 3-0 (32′ e rig.45 Berbatov, 89′ Sidwell)
Manchester United-Wigan: 4-0 (51′ Scholes, 63′ Hernandez, 66′ Büttner, 82′ Powell)
QPR-Chelsea: 0-0
Stoke City-Manchester City: 1-1 (15′ Crouch (S), 35′ Javi Garcia (M))
Sunderland-Newcastle: 1-1 (29′ Fletcher (S), 71′ Suàrez (L))

Domenica
Reading-Tottenham

Lunedì
Everton-Newcastle

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA AGGIORNATA DELLA PREMIER LEAGUE CLICCA QUI

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.