Ligue 1, 5/a giornata: Ibra 5 su 5, il PSG ha imparato a vincere

Torna il campionato transalpino, dopo la pausa delle Nazionali. E il Paris Saint Germain di Carlo Ancelotti ricomincia da dove aveva finito, battendo seccamente il Tolosa. E’ il minuto 38 e Pastore, scattato sul filo del fuorigioco, con un delizioso pallonetto porta in vantaggio i capitolini. E’ il primo gol del PSG che non porti la firma di Ibra, che era andato a segno quattro volte nelle precedenti giornate. Lo svedese non si smentisce e va a segno anche in questa occasione, al 71′, confermandosi in vetta alla classifica marcatori della Ligue 1: al “Parco dei Principi” finisce 2-0, i parigini colgono la prima vittoria davanti al loro pubblico.

Non riescono a ripartire, invece, i campioni di Francia del Montpellier, che incamerano un’altra sconfitta. A Reims la formazione di Girard va sotto, anche in questo caso, al 38′: il gol del vantaggio per i padroni di casa porta la firma del brasiliano Diego Rigonato, promettente giocatore prelevato dal Tours in Ligue 2 nell’ultima sessione di mercato. Nella seconda frazione arriva il momentaneo pareggio, segnato da Remy Cabella, ma prima Glombard, poi Courtet fissano il 3-1 definitivo: il Montpellier è già in crisi, la neopromossa Stade de Reims festeggia un’altra vittoria importante.

Venerdì

Psg-Tolosa 2-0 (38′ Pastore, 69′ Ibrahimovic)
Reims-Montpellier 3-1 (38′ Rigonato, 55′ Cabella, 70′ Glombard, 86′ Courtet)

Sabato

Troyes-Lille
Evian-Bastia
Nizza-Brest
St.Etienne-Sochaux
Valenciennes-Bordeaux

Domenica

Rennes-Lorient
Lione-Ajaccio
Nancy-Marsiglia

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA DELLA LIGUE 1 CLICCA QUI 

Condividi
Appassionato di calcio in genere, ha collaborato con alcune testate locali che si occupano di calcio giovanile ed è uno dei "vecchietti" reduci del primo MP. Vive a Torino ed è papà di due splendide bimbe. Email: spanetta@mondosportivo.it