Fantacalcio Champions League, consigli per gli acquisti: I portieri

Se il Fantacalcio della nostra Serie A è già nel vivo, fra pochi giorni inizia quello dello Champions League. Noi di Mondopallone vi proponiamo tutti i consigli utili per costruire la vostra squadra. Oggi partiamo con i portieri.

NON FIDATEVI SOLO DEL NOME – Il Fantacalcio della Champions League è differente rispetto a quello “normale” della serie A. La scelta dei giocatori si basa soprattutto sugli avversari che dovranno incontrare nei gironi. Per farvi capire meglio…voi non prendereste Casillas (14 fantamilioni Gazzetta) del Real Madrid se doveste fare il fantacalcio della Liga spagnola? E Hart (12) del Manchester City se dovesse fare quello della Premier? La risposta sarà sicuramente positiva ma visto i sorteggi direi che è meglio evitarli per questo tipo di fantacalcio. I due si troveranno nello stesso girone insieme anche ad un temutissimo Dortmund e un pur sempre ostico Ajax. Meglio puntare sui Neuer (15) del Bayern Monaco, Valdes (15) del Barcellona, Cech (14) del Chelsea e De Gea (13) del Manchester United che si ritrovano gironi più abbordabili e quindi meno propensi a subire reti. Da valutare le posizioni di Buffon della Juventus (12) e Sirigu (11) del Psg che avranno, in teoria, solo due gare (andata e ritorno) difficili, rispettivamente contro Chelsea e Porto.

LE POSSIBILI SORPRESE – Se dovessi scegliere, per motivi di budget, un altro portiere oltre a quelli sopra citati, mi buttarei su Malafeev (10) dello Zenit o Diego Alves (8) del Valencia. I due sono dei buoni estremi difensori e i loro gironi comprendono poche insidie. Per lo stesso discorso punterei anche su Hildebrand (6) dello Schalke 04 che oltre alla gara con l’Arsenal, dovrebbe avere vita facile contro l’Olympiakos e il Montpellier. Discorso diverso per Beto (5) dello Sporting Braga. Il girone è abbastanza tosto (Manchester United, Celtic e Spartak Mosca) ma le buone prestazioni contro l’Udinese valgono il gioco della candela.

NON COMPRATELI! – Qui dar consigli è abbastanza semplice. Evitate sicuramente Hansen (2) del Nordsjaelland, Felgueris (4) del Cluj, Gorbunov (3) del Bate Borisov, Vermeer (4) dell’Ajax, Proto (5) dell’Anderlecht e Kelava (4) della Dinamo Zagabria. Poi per il discorso fatto poco sopra lasciamo stare Casillas e Hart visto che ogni gara di quel girone è un terno al lotto. Personalmente non punterei neanche su Abbiati (10) del Milan e Szczesny (11) dell’Arsenal. Al loro costo esistono alternative migliori che possono garantire un miglior rendimento.

A domani con l’approfondimento sui difensori!

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it