Vialli al veleno: “Zeman? Un paraculo”

Intervistato da Radio 24 l’ex centravanti di Sampdoria e Juventus, Gianluca Vialli ha attaccato violentemente il tecnico della Roma Zdenek Zeman a cui ancora non ha perdonato le parole sul Doping usato dalla Juventus a fine anni ’90 per gonfiare i muscoli dei suoi calciatori, Vialli e Del Piero su tutti. “E’ un uomo molto intelligente, ma è anche un grandissimo paraculo, combatte le battaglie che gli convengono e le altre se le dimentica. – attacca l’ex calciatore – A me e a Del Piero non ha mai chiesto scusa per le frasi che ci rivolse anni fa e per questo io non lo perdono”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.