Bojan: “Punto alla Champions. Il 22? non mi pesa”

Intervistato da ‘La Gazzetta dello Sport’ l’attaccante del Milan Bojan Krkic parla della nuova avventura in rossonero fissando un obiettivo prestigioso e guardandosi indietro con qualche rimpianto: “So che la maglia numero 22 è pesante al Milan, ma io al Barcellona ho vestito la 9 che fu di Ronaldo e questo non mi spaventa. Ho scelto quel numero solo perché sono arrivato al Milan nel giorno del mio 22esimo compleanno. Qui al Milan voglio puntare alla Champions League, in questo modo arriverà di sicuro anche una chiamata in Nazionale. Il Barcellona per me è ormai il passato, anche se non avrei mai pensato di lasciarlo dopo aver iniziato a giocare per loro a 9 anni. Le cose a volte vanno così e sono contento di aver avuto l’opportunità di venire in Italia e di potermi affermare in questo campionato. – continua Bojan dedicando un pensiero ad un ex milanista – Rijkaard è il tecnico più importante per me. Mi ha lanciato e mi ha sempre fatto sentire la sua fiducia. Ha una grande personalità e sotto il profilo umano con lui ho avuto un rapporto che non ho mai avuto con nessun altro”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.