Inzaghi, buona la prima (anche) da allenatore. “E’ stato Mourinho a spingermi a provare questa esperienza”

Esordio vincente per gli Allievi nazionali del Milan, allenati da Pippo Inzaghi. I rossoneri hanno battuto con un perentorio 5-1 i parietà del Bologna, nonostante tutta la pressione che ci fosse sul tecnico e, in generale, su tutta la squadra. “E’ stato bellissimo – ha dichiarato tramite i microfoni di Milannews.itè un’emozione particolare. Alleno da poco, ma sto già cercando di far capire ai ragazzi le mie idee calcistiche“.

E’ stata una liberazione questo debutto per Inzaghi, dato che non era tranquillo alla vigilia del match vinto poi 5-1 contro gli Allievi nazionali del Bologna: “Temevo che tutta questa attesa potesse schiacciare i ragazzi che invece hanno fatto grande partita. Mi ha fatto piacere che Galliani si sia informato durante la partita su come stava andando il match. Ci sono stati tanti attestati di stima in queste ore“.

Infine un retrocena particolare riguardante Josè Mourinho: “Non ci siamo sentiti ma il portoghese è stato tra quelli che ha spinto di più perchè io diventassi allenatore“.

Condividi
Nato a Genova nel maggio 1992; è un appassionato di calcio, basket NBA e pallavolo (sport che ha praticato per molti anni). Frequenta la facoltà di Scienze Politiche, indirizzo amministrativo e gestionale. Email: alelli@mondosportivo.it