Faraoni: “A Udine sto bene”

Dopo la cessione dall’Inter all’Udinese, fcinternews.it ha intervistato Davide Faraoni per sapere come vanno le cose in Friuli: “Sono qui per crescere ulteriormente e cercare di completare il mio percorso di maturazione; qui le strutture sono all’avanguardia e c’è un allenatore che è stato un maestro per tanti giocatori e un punto di riferimento per molti. Questa società ha lanciato e consacrato un sacco di giocatori: Handanovic, Sanchez, Isla, Asamoah, solo per restare agli ultimi due anni. A Udine sto bene, ho già completato il periodo di ambientamento: anche il precampionato tutto bene, se non fosse per il preliminare di Champions League. Purtroppo è andata così: ora è alle spalle e dobbiamo guardare avanti. All’Inter sono cambiati i programmi: lo scorso anno con mister Ranieri ero uno dei titolari. Quest’anno, invece, c’è stata una situazione differente e allora ho preso al volo e di buon grado l’occasione di venire a Udine”.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it