Udinese, Larini su Maicosuel: “Escluso dall’Europa League non per il cucchiaio”

E’ bastato giusto il tempo di calciare un rigore con il cucchiaio, sbagliandolo, che su Maicosuel, centrocampista dell’Udinese, sembra essersi aperta una telenovela. Il giocatore brasiliano è stato escluso dall’Europa League ma, secondo il d.s. del club bianconero, Fabrizio Larini, si tratta solamente di una scelta tecnica: “Il numero dei giocatori da inserire in lista è limitato – ha affermato Larini a Udinese Channel – bisogna fare delle scelte di carattere tecnico tattico che spettano all’allenatore per rendere la rosa il più omogenea possibile. Facendo le giuste valutazioni era più opportuno inserire un giocatore con caratteristiche offensive particolari come Ranegie, mentre nel ruolo di trequartista ci sono più scelte, quindi l’esclusione di Maicosuel non è assolutamente una punizione per il rigore fallito. L’Udinese – ha concluso – è sempre stata abituata ad aspettare i giocatori che arrivano da altri campionati e quella del brasiliano non è una bocciatura”.

Condividi
Nato a Corleone l'1 luglio 1995, appassionato di calcio, ha già collaborato con Mondopallone ai tempi del vecchio sito. Collabora inoltre con tuttochampions.it dopo aver scritto anche per sportsbook24.net.