Toro, senti Agostini: “Qui per ripartire da zero”

Il Torino ha presentato il difensore Alessandro Agostini, ultimo colpo del mercato estivo. Dopo la brusca interruzione del rapporto che lo legava al Cagliari, il terzino sinistro ha una voglia matta di cominciare la nuova avventura.

Il sito ufficiale del club granata riporta le prime parole da torinista di Agostini:

“La giornata di venerdì è stata molto convulsa perchè abbiamo dovuto risolvere il contratto con il Cagliari per poter essere qui; ringrazio il Presidente Cairo e la Società per avermi dato l’opportunità di essere vestire questa maglia dopo un’estate difficile. In Sardegna ero impossibilitato ad allenarmi per cui ho tanta voglia di mettermi subito al lavoro per poter dare il mio contributo alla causa granata”.

“Sinceramente la chiamata del Toro è stata una piacevole sorpresa; questa è una piazza splendida e non potevo chiedere di più che essere qui. C’è stato qualche interesse da parte di alcune Società, ma sono stati i granata a volermi più fortemente”.

“Ho una grande voglia di ripartire e lasciarmi alle spalle tutto quello che è successo. A livello fisico devo iniziare un duro lavoro, ma a livello mentale sono molto carico e ho una grande voglia di fare bene”.

“Sabato contro il Pescara ho visto una gran bella squadra, ben messa in campo, che gioca un buon calcio e tiene ritmi decisamente alti. Mi sono fatto un’idea decisamente positiva”.

“Lo stimolo è quello di fare il meglio possibile per ringraziare la Società per aver creduto in me e dare soddisfazioni ai tifosi”.

“Il gol? Spero di segnarne presto uno. I miei compagni mi prendevano bonariamente in giro perché in quasi trecento partite non sono ancora mai riuscito a provare questa gioia”.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.