Terremoto al Sion: si è dimesso Fournier

Clamoroso terremoto alla guida tecnica del Sion, la formazione svizzera in cui milita Gennaro Gattuso. L’allenatore dei biancorossi, Sébastien Fournier, ha rassegnato le proprie dimissioni, lasciando il club che fino allo scorso week end guidava la classifica della Super League elvetica.

Come riporta il sito internet www.ticinonews.ch, la decisione del tecnico sarebbe dovuta alla mancata serenità nell’ambiente dopo le pesanti critiche avanzate dallo stesso Fournier nei confronti di tre suoi calciatori, accusati di essere stati i protagonisti di una scappatella notturna a due giorni dalla gara persa contro lo Zurigo.

Fournier, che ha chiesto alla società di essere reintegrato nel settore giovanile del club, verrà sostituito da Michel Decastel, già allenatore del Sion a metà degli anni ’90. Intanto, i tre giocatori coinvolti nell’episodio sono stati duramente puniti dal club: Mathieu Manset è stato licenziato,  Joaquim Adao giocherà nell’U21 e Oussama Darragi dovrà pagare una multa.

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.