Juventus, Chiellini carico: “Felice di essere tornato”

E’ tornato in campo dall’infortunio patito agli Europei solamente ad Udine, ma Giorgio Chiellini, difensore della Juventus, si mostra più carico di prima. Il giocatore bianconero ha riabbracciato la sua Juve con queste parole: “E’ stata una buona partita e, a parte gli episodi che l’hanno segnata all’inizio, avevamo la sensazione che, giocando in un certo modo avremmo potuto vincere”.

Udinese poco in forma a causa della Champions, ma la tensione per Chiellini c’era comunque: “L’Udinese aveva speso molto nel preliminare di Champions League – prosegue il difensore – e recuperare tante energie in così poco tempo non è semplice. Personalmente, dopo due mesi fuori, ero un po’ teso, anche perché erano solo dieci giorni che mi allenavo con i compagni e, a parte le partitelle in famiglia, non avevo giocato neanche un’amichevole.. Una volta in campo però ho subito provato sensazioni positive e la tensione si è trasformata in concentrazione. Star fuori è dura, perché vedi gli altri giocare e vorresti essere con loro…”.

Solo tre partite per raggiungere quota 250 presenze in maglia bianconera: “Sono tante e mi fa piacere. Mi ero sempre dato come obiettivo 300 partite: anche quando abbiamo visitato il J-Museum, ho visto che le maglie esposte erano quelle dei giocatori che avevano tagliato questo traguardo. Un numero del genere è davvero importante, vuol dire entrare a far parte della storia di una società e aver vissuto con una maglia una bella fetta di vita”.

Ripetere la straordinaria annata scorsa. Questo l’obiettivo della Vecchia Signora. Segreto semplice secondo il numero 3 juventino: “Dobbiamo mantenere intatte umiltà e voglia di vincere. Naturalmente servono anche la tattica e i giocatori, ma questi li avevamo anche in altre stagioni. Gli ingredienti principali del successo sono i primi due”.

Condividi
Nato a Corleone l'1 luglio 1995, appassionato di calcio, ha già collaborato con Mondopallone ai tempi del vecchio sito. Collabora inoltre con tuttochampions.it dopo aver scritto anche per sportsbook24.net.