Campionato Primavera, i risultati della seconda giornata

In campo ieri le compagini Primavera per la seconda giornata di campionato. In settimana non si è giocato il recupero Vicenza-Palermo, rinviato ulteriormente al 15 settembre. E’ stata posticipata al 13 settembre, invece, la sfida Cagliari-Grosseto.

In tre comandano nel girone A tra cui la Juventus di Baroni. I bianconeri espugnano il campo dello Spezia in pieno recupero con Magnusson; una beffa per gli spezzini, usciti comunque tra gli appalusi del”Picco”. Passo falso della Fiorentina, sconfitta dal Genoa, mentre il derby Pro Vercelli-Novara si conclude nettamente a favore degli ospiti.

Nel girone B lo scontro incrociato Milano-Verona sorride alle compagini meneghine. Procede a gonfie vele il cammino dell’Inter alla sua seconda vittoria stagionale. Porta la firma di Garritano, su assist di Acampora, il gol vincente che regala i tre punti ai nerazzurri sul campo del Chievo. Soffre il Milan che chiude la prima frazione sotto di due gol, doppietta di Alba. Nella ripresaGanz riapre l’incontro e nel rocambolesco finale Petagna e De Feo completano la rimonta.

Chiudiamo con il girone C dove comandano Lazio e Napoli, entrambe vittoriose in trasferta. Insegue la Roma di Alberto De Rossi che ha cancellato la sconfitta di sabato scorso con una prova impeccabile a Trigoria contro la Reggina.

GIRONE A
Cagliari-Grosseto (rinviata al 13 settembre)
Empoli-Sampdoria 2-1
Genoa-Fiorentina 2-0
Parma-Siena 0-1
Pro Vercelli-Novara 1-4
Spezia-Juventus 0-1
Torino-Livorno 3-0

GIRONE B
Atalanta-Cesena 2-1
Brescia-Modena 0-1
Chievo-Inter 0-1
Milan-Verona 3-2
Sassuolo-Padova 0-3
Udinese-Cittadella 0-2
Varese-Bologna 2-1

GIRONE C
Ascoli-Vicenza 0-0
Bari-Catania 1-1
Crotone-Napoli 1-2
Juve Stabia-Ternana 4-2
Palermo-Lazio 0-3
Pescara-Lanciano 3-0
Roma-Reggina 4-1

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it