Allegri: “Voglio ringraziare la società per gli acquisti”

Massimiliano Allegri, al termine della gara vinta contro il Bologna, ha parlato a Sky Sport: “Abbiamo fatto bene fino al gol del vantaggio, poi il Bologna è cresciuto e noi ci siamo un po’ persi concedendo qualche tiro di troppo, poi nel secondo tempo abbiamo riprese in mano il gioco. Ma voglio chiarire che con la società non ci sono discussioni, che invece voglio ringraziare per gli acquisti. Noi siamo il Milan e non ci tireremo indietro per lottare per i primi tre posti: se saremo bravi arriveremo li e magari vinciamo lo Scudetto, se arriveranno altri vuol dire che sono più forti. Boateng? E’ un calciatore straordinario, con una forza devastante, quando gioca come stasera poi, cioè con grande maturità senza fare giocare complicate diventa un calciatore immarcabile perchè si butta dentro e diventa un valore aggiunto. Dal punto di vista mentale ha ancora ampi margini di miglioramento, da quello fisico no, è al massimo. Pazzini? E’ arrivato con grande voglia e entusiasmo, già con la Samp lo ha dimostrato. Non credevo tenesse per 90 minuti, non è ancora al massimo della condizione essendo stato in disparte parecchio questa estate ma ha mostrato anche una buona condizione. I gol li ha sempre fatti, spero che continui a farli”.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it