Super League, 8/a giornata: terremoto in vetta

I due anticipi dell’8/a giornata della Super League svizzera producono un vero e proprio terremoto in vetta alla classifica del massimo torneo calcistico elvetico. Il Sion di Gennaro Gattuso, praticamente in prima posizione dall’inizio, perde la seconda partita consecutiva e si vede scavalcare sia dal San Gallo, che batte i biancorossi nello scontro diretto, sia dal Grasshoppers, vincitori a Losanna.

Clamorosa il 3-0 rifilato dai biancoverdi all’ormai ex capolista, caduta al “Tourbillon” sotto i colpi di Mathys, doppietta per lui, e dell’argentino Scarione. San Gallo che corona una rincorsa al primato iniziato diverse settimane e conclusasi questa sera. Benissimo, come detto, anche il Grasshoppers: le cavallette espugnano lo “Stade Olympique de la Pontaise” e si gettano all’inseguimento della prima piazza, distante solamente una lunghezza.

Si attende domani la risposta del Basilea, impegnato in casa contro lo Zurigo.

Super League – Risultati e classifica dopo l’8/a giornata

Sabato
Losanna-Grasshoppers: 0-2 (49′ Vilotic, 91′ Abrashi)
Sion-San Gallo: 0-3 (12′ e 43′ Mathys, 90′ Scarione)

Domenica
Thun-Servette
Basilea-Zurigo
Lucerna-Young Boys

Classifica Super League dopo l’8° giornata
Pos. Squadra Partite Punti | Pos. Squadra Partite Punti
1 San Gallo 8 18 | 6 Zurigo 7 8
2 Grasshoppers 8 17 | 7 Thun 7 7
3 Sion 8 16 | 8 Lucerna 7 6
4 Basilea 7 12 | 9 Losanna 8 5
5 Young Boys 7 9 | 10 Servette 7 2
Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.